Segnalazioni

Per Giulio Einaudi 1912-2012

Mostra organizzata dalla Biblioteca della Fondazione Gramsci Emilia-Romagna e dalla Biblioteca dell’Archiginnasio, a cura di Elisa Rebellato e Maria Chiara Sbiroli.

Orari: lunedì-venerdì 9-18.45; sabato 9-13.45.
Chiuso domenica e festivi.

VISITE GUIDATE GRATUITE condotte dalle curatrici della mostra
venerdì 30 novembre ore 16.30
mercoledì 5 dicembre ore 11
venerdì 7 dicembre ore 16.30
venerdì 21 dicembre ore 16.30

VISITE GUIDATE GRATUITE PER LE SCUOLE SUPERIORI
La Biblioteca dell’Archiginnasio ha organizzato un programma di visite alla mostra Per Giulio Einaudi per le scuole medie superiori. La visita, condotta dalle curatrici della mostra, ha la durata di un’ora.
Le visite pensate specificamente per le scuole medie superiori, verranno fatte solo previa prenotazione presso la Biblioteca dell’Archiginnasio.
INFO Segreteria: tel. 051 276802 (ore 9-14); oppure via email archiginnasio@comune.bologna.itarchiginnasio@comune.bologna.it

L’anniversario della nascita di Giulio Einaudi rappresenta l’occasione per ricordare uno dei più importanti editori italiani del Novecento, non semplicemente attraverso la sua biografia, ma attraverso i suoi libri, l’eredità più grande che ci ha lasciato. La mostra ripercorre la prima produzione einaudiana, dalla fondazione agli anni Settanta, con particolare attenzione alla saggistica economico-politica e d’attualità. La seconda parte dell’esposizione è dedicata alle forme di comunicazione utilizzate dalla casa editrice come strumento per conquistare il pubblico dei lettori.
La mostra, organizzata dalla Biblioteca Comunale dell’Archiginnasio e dalla Biblioteca della Fondazione Gramsci Emilia-Romagna, rientra fra le iniziative promosse dall’Istituzione Biblioteche del Comune di Bologna per celebrare il centenario della nascita di Giulio Einaudi.
La scelta tematica del percorso è stata motivata dalla tipologia delle raccolte documentarie presenti nei due istituti: la Biblioteca Comunale dell’Archiginnasio, quando Giulio Einaudi esordì sul mercato editoriale agli inizi degli anni Trenta, poteva vantare già un secolo di storia e nelle sue attuali raccolte è presente la gran parte delle edizioni Einaudi dei primi anni; d’altra parte, i fondi archivistici e librari della Biblioteca della Fondazione Gramsci Emilia-Romagna rispecchiano pubblicazioni legate alle vicende storiche, politiche ed economiche italiane.

Locandina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Mostra i commenti sul post