martedì 28 marzo 2017

Patrimonio


Libri


Catalogo

 

Il patrimonio librario, oltre 80mila titoli, ha una spiccata specializzazione storico-politica.

È dedicata speciale cura – nell’acquisizione, nella valorizzazione e nel recupero di testi, materiali e documenti – all’ambito di studi della storia e storiografie contemporanee, del pensiero filosofico e politico della fine dell’Ottocento e del Novecento, della storia sociale ed economica italiana ed europea, oltre che alla storia della nostra città e della nostra regione in epoca contemporanea. Si riserva forte considerazione alle fonti e agli studi sul pensiero politico della sinistra nel Novecento italiano ed europeo, sui movimenti politici e sociali italiani dal secondo dopoguerra ad oggi e sulla comunicazione e la propaganda politiche.

Tra le raccolte più interessanti ricordiamo le pubblicazioni di e su Antonio Gramsci, il ricco insieme di opuscoli relativi alla nascita del movimento democratico e socialista italiano e dell’associazionismo politico e sindacale della sinistra italiana e la raccolta di testi di politica, storia ed editoria provenienti dalla Libreria Palmaverde di Roberto Roversi.

Periodici


Catalogo

 

Il catalogo comprende 1800 testate periodiche, tra riviste e quotidiani, italiani e stranieri, di interesse storico e filosofico-politico, di cui ca. 90 attive (correnti). Sono presenti anche nel Catalogo Italiano dei Periodici ACNP

 


Altri strumenti, a corredo del Catalogo, che possono favorire la conoscenza della raccolta periodica e la ricerca delle testate d’interesse:

 

Lista dei quotidiani

Lista cronologica dei periodici (anno per anno, le testate presenti)

Lista dei periodici stranieri

 

E due liste ‘tematiche’ dedicate a temi molto spesso indagati in questa Biblioteca:

 

Bibliografia tematica dedicata alla produzione editoriale seriale legata al Partito comunista italiano

Bibliografia tematica dedicata alla produzione editoriale seriale della ‘stagione dei movimenti’ (intorno agli anni Sessanta e Settanta del Novecento)

 

 

Manifesti politici


Consulta Manifestipolitici.it, la banca dati online ideata dalla Fondazione Gramsci Emilia-Romagna dove sono visibili 13mila  manifesti politici e sociali contemporanei… in gran parte manifesti, ma anche bandi, locandine, volantini e cartoline realizzati e diffusi nell’arco di tutto il Novecento e fino ai giorni nostri.

 Provengono

- dalle nostre raccolte: la Fondazione Gramsci Emilia-Romagna conserva circa 12mila manifesti politici prodotti in massima parte dagli anni ‘50 ad oggi; e ancora volantini, cartoline politiche ed altro  materiale cartaceo di propaganda. Circa la metà di questi sono già presenti nella banca dati

 – da raccolte di altri 15 enti  o privati collezionisti, che hanno voluto essere presenti in questo archivio iconografico in rete

 

La banca dati è aperta.

Tutti coloro, enti o persone, che possiedono manifesti e sono interessati a donare o depositare i propri manifesti oppure a partecipare al progetto Manifestipolitici.it  possono contattare la Fondazione Gramsci Emilia-Romagna.

Foto


Le fotografie conservate sono foto di cronaca sociale e politica prodotte in massima parte dal 1945 agli anni Ottanta. Provengono dalle redazioni dei giornali locali “Il Progresso d’Italia” e “La Lotta”, dai fondi documentari del Partito comunista italiano di Bologna, dal Fondo Giuseppe Dozza e dal Fondo Luigi Arbizzani; insiemi minori di foto sono presenti inoltre nel Fondo Valdo Magnani e nel Fondo Guido Fanti.

Complessivamente circa 45mila stampe

Audiovisivi


La raccolta di materiali audiovisivi a contenuto politico e sociale: si tratta di film e documentari (8, Super8, 16 e 35 mm) prodotti dagli anni ‘50 agli anni ‘80 (circa 360 pezzi), provenienti dall’Archivio del Pci di Bologna e da raccolte private.
Di proprietà della Fondazione, sono oggi depositati presso la Cineteca comunale di Bologna. Il catalogo è consultabile presso la Cineteca (Fondazione Cineteca di Bologna, Biblioteca Renzo Renzi, Via Azzo Gardino 65/b, 40122 Bologna (tel. 051 2194843 / mail: cinetecabiblioteca@cineteca.bologna.it)

Bibliografie


Il Sessantotto nella Biblioteca del Gramsci. Una bibliografia ragionata