Fondazione Gramsci Emilia-Romagna
La Fondazione Gramsci Emilia-Romagna è un istituto per la conservazione e l’archiviazione della documentazione nazionale relativa al movimento operaio e ai partiti politici di sinistra, riconosciuta come Istituzione culturale privata di importanza nazionale dal Ministero per i beni e le attività culturali. Ha un accordo con l’Università di Bologna grazie al suo patrimonio documentario e al suo ruolo nell’istruzione, nella formazione e nella ricerca. Promuove gruppi di ricerca, laboratori di storia nelle scuole secondarie, incontri pubblici aperti alla società civile, incoraggia lo scambio e la diffusione di conoscenze relative alla storia contemporanea, su questioni globali, riguardo studi postcoloniali e la teoria politica. Attraverso il servizio di biblioteca pubblica, la promozione di attività pubbliche, i rapporti con altre istituzioni culturali, sia a livello locale che nazionale, la Fondazione Gramsci è un soggetto attivo e aperto che contribuisce concretamente al miglioramento culturale e sociale di tutti i cittadini.


Institute of Contemporary History di Praga
L’ Institute of Contemporary History è parte integrante della Czech Academy of Sciences. La sua funzione è quella di intraprendere ricerche primarie sulla storia ceca e cecoslovacca dopo il 1938 nel contesto internazionale. Parte del mandato dell’Istituto è l’organizzazione di conferenze internazionali, seminari specializzati e workshop. I suoi studiosi prestano servizio su commissioni, e sono presenti in molti consigli accademici di molte università, accademie e altre istituzioni. l’Istituto coopera con organi di enti statali e regionali e collabora ampiamente attraverso progetti a lungo termine con l’Istituto di studi internazionali della Facoltà di Scienze sociali, con il Dipartimento di Storia orale – Storia contemporanea e con il Dipartimento di Scienze politiche della Facoltà di Lettere.


L’Università di Bielefeld
L’Università di Bielefeld combina la tradizione accademica classica con ricerca e insegnamento innovativi. L’Università è riuscita a mantenere e a sviluppare elementi essenziali di questo concetto nonostante un notevole aumento del numero di studenti. L’Università di Bielefeld ha raggiunto una posizione di spicco tra le istituzioni accademiche nazionali e internazionali sulla base dei suoi risultati di ricerca e grazie a corsi di studio unici, per esempio il Dipartimento di Storia è un’istituzione rinomata in Germania e nel mondo. Inoltre, le Facoltà di Storia e Sociologia vantano una lunga esperienza nelle ricerche transnazionali e interdisciplinari.


Comune di Tirana
Tirana è il centro della vita politica e amministrativa dell’Albania, dove sono situate quasi tutte le istituzioni statali, come la Presidenza, il Primo Ministero, il Parlamento albanese, le rappresentanze diplomatiche e il quartier generale delle istituzioni politiche d’Europa. Tirana è il più grande centro educativo del paese, con un corpo universitario che comprende tutti i rami della formazione. Sono presenti anche un ampio numero di università private. L’assessorato di Tirana per l’arte e la cultura ha come priorità il sostegno a progetti educativi per la comunità, come la protezione ambientale, eventi locali, nazionali e internazionali che coinvolgano la società civile; inoltra supporta e stimola la creatività in tutti i campi della ricerca artistica e culturale.


History Meeting House di Varsavia
Fondata nel 2006, la History Meeting House si concentra sulla storia dell’Europa centrale e orientale nel XX secolo, attraverso la realizzazione di mostre, discussioni, cicli di incontri, proiezioni di film, workshop e conferenze. Oltre a ciò svolge anche il lavoro di casa editrice con un’ampia selezione di libri sulla storia del XX secolo, e attraverso la Biblioteca audiovisiva raccoglie relazioni di testimoni, digitalizza fotografie, documenti e film. Collabora con importanti istituzioni polacche e straniere, lavorando sempre sulla storia del XX secolo attraverso metodi di comunicazione diversi e moderni, anche collaborando con giovani artisti. Nelle sue attività si concentra su importanti eventi della storia sociale, affascinanti biografie e storie di vita uniche di persone comuni nella loro vita quotidiana, cercando di rendere popolare la storia attraverso l’utilizzo di fonti primarie.


Associazione Past/Not Past  di Parigi
Past / Not Past è un’associazione che offre servizi di ricerca, cura mostre e promuove la tutela del patrimonio sia materiale che immateriale del XIX e XX secolo. La sua caratteristica è quella di riabilitare personaggi, eventi, correnti culturali e artistiche cadute nell’oblio. Pone particolare enfasi sui destini cosmopoliti radicati nella storia europea. Dirige progetti espositivi, pubblicazioni, produzioni audiovisive, progetti di storia orale, simposi, giornate di studio, occupandosi del design a tutti gli aspetti operativi, fino alla promozione e diffusione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Mostra i commenti sul post