Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Lezione Gramsciana 2015 con Adriana Cavarero

21 Maggio 2015, 17:30 - 19:30

Anche per l’anno 2015 La Fondazione Gramsci Emilia-Romagna ha messo in programma la ormai consueta lezione grasmciana a cura del responsabile scientifico Nadia Urbinati.

.

Critica della rettitudine

Lezione di Adriana Cavarero

Introduce Nadia Urbinati

 

Adriana Cavarero insegna Filosofia politica presso l’Università di Verona. Esponente di spicco del pensiero della differenza sessuale, è internazionalmente riconosciuta come una delle protagoniste più interessanti del dibattito filosofico attuale.

La soggettività in termini di inclinazione: una riflessione sul significato morale e politico della postura verticale del soggetto.  Si tratta di due geometrie, di due costruzioni ontologiche. Mentre nella classica figura dell’uomo retto e nei vari dispositivi rettificanti della tradizione filosofica si annida un io egoistico, chiuso in sé, autosufficiente e autoreferenziale, nella figura dell’inclinazione prende invece forma un sé altruistico, aperto e spinto a uscire dal suo asse per sporgersi sull’altro.

 

 

 

 

 

Dettagli

Data:
21 Maggio 2015
Ora:
17:30 - 19:30
Categorie Evento:
,

Luogo

Fondazione Gramsci Emilia-Romagna
Via Mentana 2/a
Bologna,
+ Google Maps

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Mostra i commenti sul post