Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Gramsci e Halliday: una proposta per contrastare la cultura della post-verità attraverso diversità e inclusione

26 Febbraio 2019, 17:00 - 19:00

La Fondazione Gramsci Emilia-Romagna in collaborazione con il CeSLiC e il Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Moderne dell’Università di Bologna invita alla lezione Gramsci e Halliday: una proposta per contrastare la cultura della post-verità attraverso diversità e inclusione.

 

Saluto di CARLO GALLI, Presidente Fondazione Gramsci Emilia-Romagna

Lezione di TOM BARTLETT, University of Glasgow

 

 

Tom Bartlett è Professore Ordinario di Linguistica applicata all’ Università di Glasgow dal gennaio 2019. Ha lavorato per anni all’ Università di Cardiff, dove è stato Direttore per la ricerca e coordinatore del Master in Linguistica applicata. Incentrata sulle relazioni tra i contesti del discorso e il linguaggio dei gruppi culturali e sociali, la sua ricerca connette l’analisi del discorso con uno studio dettagliato della grammatica. I suoi interessi di ricerca sono la Positive Discourse Analysis, la linguistica antropologica, la Systemic Functional Linguistics e gli Intercultural Genre Studies. Bartlett è stato Principal Investigator di numerosi progetti, tra questi “On-ward Management Practices: Creating Enabling Contexts in Healthcare Environments”.

Tra le sue pubblicazioni più recenti: “Positive Discourse Analysis” nella collana degli Handbook di Routledge sulla Critical Discourse Analysis (2017) e, con N. Montesano Montessori e H. Lloyd, “Contesting Key Terms and Concepts in the Civil Sphere”, nella collana degli Handbook di Routledge sulla Language Awareness (2017).

 

L’invito

Dettagli

Data:
26 Febbraio 2019
Ora:
17:00 - 19:00
Categoria Evento:

Luogo

Biblioteca IBC “Giuseppe Guglielmi”
via Marsala 31
Bologna, Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Mostra i commenti sul post