Quest’anno la Fondazione Gramsci Emilia-Romagna ha deciso di ricordare il 25 aprile grazie al lavoro di ricerca a cura di Luca Baldissara e Toni Rovatti.

Si tratta di una selezione di materiali per una riflessione che sia in grado di restituire il clima di quel momento, caratterizzato dalle ansie della fine della guerra ma anche dall’entusiasmo per quella conclusione. Sono stati quindi scelti dei documenti in grado di offrire un quadro generale e di restituire il senso storico del 1945.

Quest’anno il 25 aprile cade all’interno di un’altra ricorrenza: quella del centesimo anniversario della nascita del Partito Comunista a seguito della scissione al Congresso di Livorno del Partito Socialista nel gennaio del 1921. Abbiamo dunque pensato di ricordare entrambe le ricorrenze, dando un rilievo particolare alla Resistenza e a come nella Resistenza il Partito Comunista abbia svolto una particolare ed importante funzione per il territorio, per la Città Bologna a cui ci riferiamo.

Sul sito della Fondazione Gramsci sono quindi proposti diversi documenti suddivisi e organizzati in tre sezioni:

1) La città in guerra: Il primo blocco si riferisce ad alcuni aspetti e caratteristiche che riguardano una storia di Bologna nei mesi precedenti la liberazione sino al marzo del 1945.

2) La Liberazione: Il secondo blocco di documenti riguarda la liberazione, sostanzialmente il mese di aprile del 1945, con le giornate apice di quel mese (21 e il 25 aprile del 1945)

3) Il Dopoguerra: Infine il terzo blocco riguarda le settimane immediatamente successive la liberazione di Bologna e che mette a fuoco alcuni problemi che delineano un orizzonte e uno sguardo su ciò che sarà degli anni a venire.

 

Per muoversi tra le tre sezioni cliccare sui pallini qui sotto, cliccare poi sulle immagini per aprire i documenti

La città in guerra


Giuseppe Dozza, Diciannove mesi di guerra partigiana
[da “Tempi nuovi”, n. 7-8, 1946]
Supplemento de “L'Unità”, n. 13, 31 ottobre 1944 [da Bergonzini, La Resistenza a Bologna, vol II, pp. 697-701] 
Situazione dopo l’annuncio dell’imminente Liberazione: CLN - CVL - CUMER all’Ufficiale di collegamento di Modena, 15 ottobre 1944 [Archivio IRSIFAR, fondo Aldo Cucchi]
Situazione dopo l’annuncio dell’imminente Liberazione: CLN - CVL - CUMER al Quartiere generale Comando Alleato, 26 ottobre 1944 [Archivio IRSIFAR, fondo Aldo Cucchi]
Relazione del Capo provincia Fantozzi al ministro dell’ Interno Zerbino, 10 marzo 1945 
[Archivio centrale dello Stato, MI, Gab RSI, K 16, b. 20, f. 21]

Relazione “Protezione impianti e pubblici servizi”, s.d. 
[Archivio IRSIFAR, fondo Aldo Cucchi]


“La voce dell’operaio”, nov. 1944 
[da Bergonzini, La Resistenza a Bologna, vol. II, pp. 231-236]
“La Lotta”, mar. 1945 
[da Bergonzini, La Resistenza a Bologna, vol. II, pp. 579-585]
Paolo Fortunati, In una cella di via Borgolocchi. Processo a me stesso
[da “Tempi nuovi”, n. 7-8, 1946] 
Renato Cenerini, Congiure a palazzo Bentivoglio 
[da “Tempi nuovi”, n. 7-8, 1946] 

Fotoconfronti

Fotografie di Paola Mattioli (2012)
Mappe urbane - Percorsi emotivi, Fondazione Gramsci Emilia Romagna
[Immagini storiche tratte da Archivio Istituto Storico Parri, fondo Filippo D’Ajutolo] 

La Liberazione

“L’Unità”, 1° aprile 1945 
[da Bergonzini, La Resistenza a Bologna, vol. II, pp. 728-734]
Circolare del commissario politico del Comando della Divisione "Bologna", 3 aprile 1945  [Archivio IRSIFAR, fondo Aldo Cucchi]

“La Squilla”, 14 aprile 1945

Per l’Insurrezione e la vittoria, Comitato Regionale di Liberazione Nazionale dell’Emilia e Romagna, apr. 1945 [Archivio Istituto Gramsci Emilia Romagna, fondo Cumer, b. 1, f. 1]
Le donne per la vittoria insurrezionale, 16 aprile 1945
[Archivio Fondazione Gramsci Emilia Romagna, fondo Triumvirato insurrezionale dell'Emilia-Romagna]

Aldo Cucchi, La Liberazione di Bologna 
[da “Tempi nuovi”, 7-8, 1946]
Testimonianza di Onorato Malaguti
[da Bergonzini, La Resistenza a Bologna, vol. I, pp. 197-195]
Testimonianza di Sergio Soglia
[da Bergonzini, La Resistenza a Bologna, vol. V, pp. 1024-1029]

Manifesto del Sindaco Giuseppe Dozza
21 aprile 1945
Il Sindaco Giuseppe Dozza al Comandante delle truppe polacche liberatrici, 21 aprile 1945 [Archivio Fondazione Gramsci Emilia Romagna, fondo Triumvirato insurrezionale dell'Emilia-Romagna]
Federazione Bolognese del Pci, Annuncio uccisione del compagno “Mario”, 21 aprile 1945 [Archivio Istituto Gramsci Emilia Romagna, fondo Triumvirato insurrezionale dell'Emilia-Romagna]

CLN-CVL-CUMER, Ordine del giorno, 25 aprile 1945 [Archivio Istituto Gramsci Emilia Romagna, fondo Cumer, b. 1, f. 1]

Galleria Fotografica

Fotografie tratte dal fondo Arbizzani della Fondazione Gramsci Emilia-Romagna e dal fondo Arbizzani dell'Archivio Istituto Storico Parri.
Le due fotografie a colori sono tratte dal catalogo della Mostra fotografica La liberazione di Bologna. Una nuova interpretazione a colori, di Enrico Menduni (2018)


		

Il Dopoguerra


Volantino Federazione Bolognese Pci, 3 maggio 1945

Arturo Colombi, I comunisti bolognesi al lavoro. Rapporto introduttivo e conclusioni del 1° Convegno provinciale bolognese del Pci, 1945, 18-20 giugno 1945 [Archivio Fondazione Gramsci Emilia Romagna, fondo Federazione provinciale Pci]
Relazione di Paolo Fortunati, 23 maggio 1945 
[da Bergonzini, Bologna 1943-1945, Clueb, Bologna 1980, pp. 147-187]
25 Aprile: aspetti e momenti della guerra di Liberazione. “Tempi nuovi”, Periodico del Gruppo Intellettuali ‘A. Labriola’, n. 7-8, 1946
Testimonianza di Paolo Fortunati 
[da Bergonzini, La Resistenza a Bologna, vol. I, pp. 310-329]

Galleria fotografica

Fotografie tratte dal fondo Arbizzani dell'Archivio dell'Istituto Storico Parri
Le foto relative ai processi sono tratte da: 
Vita, crimini, condanna del famigerato “capitano” Tartarotti, STEB, Bologna 1945
Renato Sitti, Carla Ticchioni, Ferrara nella Repubblica Sociale Italiana, Liberty House, Ferrara, 1987

 

La città in guerra

Giuseppe Dozza, Diciannove mesi di guerra partigiana
Estratto da “Tempi nuovi” 7/8

Supplemento al n. 13 (31 ottobre 1944) de «L’UNITÀ»
in Bergonzini, La Resistenza, vol II, pp. 697/701

1944.10.15 Situazione dopo l’annuncio dell’imminente liberazione

1944.10.26 Situazione dopo l’annuncio dell’imminente liberazione

La voce dell’operaio, Novembre 1944 [da Bergonzini, La Resistenza, vol. II, riproduzione pp. 231-236]

Supplemento al n. 13 (31 ottobre 1944) de «L’UNITÀ»
in Bergonzini, La Resistenza, vol II, pp. 697/701

1944.10.15 Situazione dopo l’annuncio dell’imminente liberazione

1944.10.26 Situazione dopo l’annuncio dell’imminente liberazione

La voce dell’operaio, Novembre 1944 [da Bergonzini, La Resistenza, vol. II, riproduzione pp. 231-236]

Fortunati, In una cella di via Borgolocchi. Processo a me stesso – estrarre da “Tempi nuovi” 7/8

Fotoconfronti

Fotografie di Paola Mattioli (2012)

Mappe urbane – Percorsi emotivi, Fondazione Gramsci Emilia Romagna

Immagini storiche tratte da Filippo D’Ajutolo, Bologna ferita. Fotografie inedite 1943-1945, Pendragon 1999.

Aprile 1945 – La Liberazione

Cucchi, La Liberazione di Bologna – “Tempi nuovi”

Testimonianza Soglia sulla Liberazione Caserme 1Brg Irma Bandiera, da Bergonzini (volume 5)

L’Unità 1° aprile 1945, da Bergonzini, vol. II, pp. 728/734

1945.04.3 circ. com. politico Comando Divisione “Bologna”- pp. 2 IRSIFAR

1945.04.14 Squilla_PSdUP Bologna, pp. 3

Il Dopoguerra

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Post comment