L’articolo provocatorio ed  interessante di chi ha inventato OILPROJECT –  (http://www.oilproject.org/), una scuola virtuale gestita da studenti, gratuita ed aperta a tutti, in cui si discute di attualità, economia, letteratura, filosofia, Internet e politica. Le lezioni avvengono online  e sono tenute da docenti volontari che condividono le loro conoscenze senza altro fine che la divulgazione libera dell’informazione. Chiunque può registrare una lezione e proporla alla community. Con oltre 9000 studenti, Oilproject è la più grande scuola online in Italia.

Leggete l’articolo e poi andate su OILPROJECT, merita la visita. Grazie a Doppio zero per la segnalazione.


Da www.doppiozero.it –  Rubrica Fuori busta

Gran parte di quello che ci succede quando siamo a scuola avviene nel nostro cervello, incluso quello che viene insegnato nell’ora di educazione fisica.

Non possiamo quindi parlare di come cambierà la scuola senza discutere di come ci relazioniamo con il contesto attorno a noi e come questo già sta cambiando la nostra attività mentale.

Avere accesso in ogni momento e in ogni luogo a enormi reti di dati (i media digitali) e di persone (le tecnologie sociali), insieme a un perenne bombardamento di informazioni, cambia la nostra inclinazione a distribuire attenzione, comprensione e abilità connettiva tra le informazioni stesse. Non sappiamo se Google ci stia davvero rendendo stupidi – cosa vuol dire “stupidi”, tra l’altro? – ma sicuramente qualcosa sta cambiando.

A. Se si modifica l’attività mentale tipica, cambia anche la scuola.

B. L’attività mentale tipica sta cambiando in gran parte a causa dell’interazione con sistemi digitali di gestione e connessione di informazioni e persone che d’ora in poi riassumeremo come intelligenza artificiale, anche nel caso ad esempio dell’Internet mobile, in cui di intelligenza ce n’è ben poca.

(ne consegue) C. Determinare i cambiamenti nella scuola significa in gran parte studiare l’interazione tra attività mentale e intelligenza artificiale.

Iniziamo dalle differenze di funzionamento.  CONTINUA LA LETTURA SU DOPPIOZERO

*************************************************************

ESEMPI DI LEZIONI PRESENTI SU OILPROJECT:

a cura di Adriano Morando; Docente di Elettrotecnica e di Storia ed Epistemologia delle Scienze Elettromagnetiche presso il Politecnico di Milano

“Lezioni americane” di Italo Calvino: riassunto e spiegazione dell’opera

a cura di Marco Belpoliti

………………………………………

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Post comment