L’Ottocento elegante. Arte in Italia nel segno di Fortuny, 1860 – 1890

Rovigo, Palazzo Roverella, 29 gennaio – 12 giugno 2011 Dopo la panoramica sul “Volto dell’Ottocento in Italia” realizzata a Padova, questa mostra, prossima nel tempo e nello spazio alla prima, approfondisce un’esperienza pittorica e culturale più dettagliata, una frazione del mondo ottocentesco. Dopo l’unità sono avvenuti cambiamenti etici e culturali nello strato borghese della società…

Continua

La scuola. Gli italiani e gli altri: su due libri recenti

Italiani,  di Giuseppe Caliceti (Feltrinelli, euro 14,00, pag 237) A scuola nessuno è straniero, di Graziella Favaro (Giunti, euro 10,00 pag 190) Due libri importanti perché si tende a omettere nel discorso odierno una serie di questioni che riguardano non gli aspetti spesso biecamente politici – per non dire soltanto elettorali – dei nuovi cittadini…

Continua

Lavagna: una nuova rubrica in una nuova rivista, Doppiozero

Marzo ci regala un nuovo  sito, una rivista on line, un “prodotto culturale gratuito,  nella convinzione e speranza che la cultura possa far crescere la nostra consapevolezza e la nostra capacità di agire nel mondo, per trasformarlo, per renderlo più giusto e migliore” Così si presenta DOPPIOZERO,  “vetrina di libri e di altri “oggetti” (immagini,…

Continua

I piccoli professori fanno grande la scuola

(La Repubblica,16 marzo 2011) “LA SCUOLA ha un problema solo. I ragazzi che perde”, scrivevano nel 1967 i ragazzi di Barbiana. E davvero non si vede come oggi possa essere diverso. Forse è possibile che la scuola italiana sia in grado di reggere anche gli ultimi tagli di cattedre programmati per i prossimi due anni:…

Continua

ècole: la rivista in web

Mi permetto di trasmettervi la “Lettera di école”, con la quale si inaugura il nuovo spazio web della rivista. Questa é-mail ne è una specie di vetrina: sono indicati i nuovi articoli e si può (cliccando) andare direttamente alla pagina del sito in cui si trovano.  E non si tratta solo di scuola: come potete …

Continua

Purchè non sia solo testimonianza

A Giancarla Codrignani è stato assegnato il premio Nettuno d’oro, che ritirerà martedì 15 marzo alle 17,30 nella sala del Consiglio Comunale. Istituito nel 1974  il Nettuno d’oro ha finora riconsciuto soltanto quattro donne: Piera degli Esposti, Norma Mascellani, Mariele Ventre e ora Giancarla. Nell’esultare per lei e con lei, riportiamo l’articolo che ha pubblicato…

Continua