Briciole, carotine e buchi neri: tre note sulla scuola

Non credo che un’idea di scuola si difenda costruendo barricate sull’esistente, neppure se una di queste è un referendum contro la legge appena approvata. È una difesa fragilissima destinata a sfaldarsi, senza quasi bisogno di attacchi. Sì, è un’idea per la quale bisogna lottare, perché nella normativa che si è riversata come grandine sulla scuola,…

Scolarizzazione dei figli dei nostri emigrati in Germania.

Questo testo riporta parzialmente un articolo pubblicato sul sito della Fondazione Migrantes, costituita dalla Conferenza Episcopale Italiana. Confrontarsi con la situazione che si determina in Germania quando gli scolari stranieri siamo noi,non può che sollecitare qualche opportuna riflessione.  La formazione scolastica dei figli dei nostri emigrati in Germania è sempre stata giudicata carente. Ma le…

Comunicato contro le classi ponte

La mozione presentata da un partito della maggioranza in cui si chiede, in nome dell’integrazione, l’introduzione nella scuola italiana di classi “differenziali” di triste memoria per soli allievi stranieri è gravissima per la modalità (nessuna riflessione con esperti, con docenti, con Centri interculturali ed associazioni che da quasi 20 anni lavorano nelle scuole) e nella…

QUEL GESTO POLITICO DI TOGLIERMI LA TOGA

Questo è un intervento di Mariagrazia Contini, docente di Pedagogia generale e sociale nella facoltà di Scienze della formazione di Bologna,  che si può leggere su la Repubblica – Bologna del 12/11/2008.  Primo episodio. Nelle settimane scorse, il Consiglio di facoltà di Scienze della formazione (docenti, ricercatori, studenti insieme) ha deciso di esprimere la propria…