Percorsi emotivi per bambini e ragazzi

Inaugura giovedì 12 maggio alle ore 11.00, negli spazi del Dipartimento educativo MAMbo, la mostra momento conclusivo del progetto Percorsi emotivi per bambini e ragazzi alla Manifattura delle Arti, nato dalla collaborazione tra Fondazione Istituto Gramsci Emilia-Romagna, Associazione Mappe Urbane e Dipartimento educativo MAMbo, che ha coinvolto i bambini di cinque anni della Scuola dell’Infanzia…

Più ricchi e più poveri

La Fondazione Unipolis, in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Economiche dell’Università di Bologna, organizza l’iniziativa Più ricchi e più poveri. La crescita delle disuguaglianze in Italia. Ne discutono Maurizio Franzini: Direttore Dipartimento di Economia Pubblica Università La Sapienza di Roma Silvia Giannini: Direttore Dipartimento di Scienze Economiche Università di Bologna Chiara Saraceno: Sociologa, docente…

Disobbedienza

In collaborazione con la Fondazione Istituto Gramsci, presentazione del libro DISOBBEDIENZA di Raffaele Laudani (Il Mulino, 2011). Dialogano con l’autore Piero Ignazi e Thomas Casadei. Dai moti di piazza Tien an Men al crollo del Muro di Berlino e alle proteste contro il G8 e il WTO, l’età globale è contrassegnata dalla disobbedienza, tornata sulla…

Il primo maggio e la costituzione

In occasione 1o maggio la Fondazione Gramsci Emilia-Romagna mette online alcuni capitoli del volume La costituzione negata nelle fabbriche (1991), di Luigi Arbizzani, Editrice Pass, 2001, non più disponibile in libreria, conservato e disponibile integralmente in formato digitale presso la Biblioteca della Fondazione. Presentazione In difesa di “un bene fondamentale della vita qual è il…

Un antidoto all’indifferenza (il 25 aprile, oltre la storia)

Un intervento dello scrittore  triestino che merita attenzione. Tratto da:  Corriere della Sera .it Non è stato solo il Terzo Reich a proclamarsi e a credersi destinato a durare mille anni, anche se è durato solo dodici, meno del mio scaldabagno. Ogni potere, soprattutto ma non solo quello totalitario, ogni civiltà, ogni sistema di valori…

L’Ottocento elegante. Arte in Italia nel segno di Fortuny, 1860 – 1890

Rovigo, Palazzo Roverella, 29 gennaio – 12 giugno 2011 Dopo la panoramica sul “Volto dell’Ottocento in Italia” realizzata a Padova, questa mostra, prossima nel tempo e nello spazio alla prima, approfondisce un’esperienza pittorica e culturale più dettagliata, una frazione del mondo ottocentesco. Dopo l’unità sono avvenuti cambiamenti etici e culturali nello strato borghese della società…