Un disabile per amico e maestro (recensione a un libro speciale)

Tratto da  “La Sicilia”  del 20/11/2011 «Tra dieci anni l’utero artificiale produrrà “bambini perfetti” e non si vedrà perché tutti i “falliti” per nascita o incidenti dovrebbero aver diritto all’assistenza sociale: ha davvero senso investire tempo e denaro nella cura dell’irreparabile? ». Julia Kristeva, una delle voci più alte della semiologia e della psicanalisi d’Oltralpe,…

Un falegname, una fatina e un burattino: un modello familiare per la nuova Italia.

«Cent’anni, una fama estesa a tutto il pianeta e a tutti gli idiomi, la capacità di sopravvivere indenne ai mutamenti del gusto, delle mode, del linguaggio, del costume senza mai conoscere periodi d’eclisse e d’oblio […]»[1] Così Italo Calvino riassume la fama del Pinocchio nel 1981, anno del centenario dall’inizio della pubblicazione dell’opera sul Giornale…