Qualcuno

La rivoluzione dei linguaggi; il peso soverchiante della televisione, dei videogiochi, di tutto ciò che è immagine. I mutamenti nel modo di apprendere. La difficoltà di astrazione; la soglia sempre più bassa di attenzione, l’assenza di concentrazione. La sovrabbondanza di informazioni, l’impossibilità di selezionarle con discernimento. La scomparsa del silenzio. E poi anche: l’esaurirsi della…

9/2005

a cura di Carlo Galli 9/2005 Laboratorio di analisi politica Clueb, Bologna 2008 € 15 Indice Prefazione di Carlo Galli Sandro Mezzadra, Globalizzazione e movimenti migratori Federico Romero, Gli Stati Uniti e l’Europa Nadia Urbinati, Che cos’è oggi  il liberalismo Giovanni Filoramo, Il fondamentalismo cristiano nel mondo attuale Stefano Allievi, Politica e religione nell’Islam dell’età…