Carlo Bonini, ACAB

C. Bonini, ACAB  All cops are bastards, Torino, Einaudi, 2009, pp. 195, € 16,50 Il titolo: Acab è un acronimo per “All cops are bastards”, che si può tradurre “tutti i poliziotti sono bastardi”, diventato grido di guerra degli ultras in Europa. L’indicazione fornita dall’autore: “Questa è una storia vera. Non una verità definitiva.” (p.2),…

Editori e dentisti

Un editore di prestigio pubblica il breve testo di un celebre studioso inglese, del 1930, seguita dal commento di uno specialista italiano: solo cinque euro e mezzo per alcune decine di pagine, di sobria e accurata costruzione grafica. Tutto nel libriccino fa pensare che per l’Italia si tratti di un inedito – il raffinato ripescaggio…

Sull’attuale stato della democrazia: dal nostro inviato Aristofane (uno scherzo?)

Una ragione per leggere i classici? Eccola, invitante e convincente. “Suvvia, dato che l’inviato è Aristofane, dillo subito che è uno scherzo. Si sa: Aristofane è vissuto in Grecia, ad Atene, durante la guerra del Peloponneso, nel V secolo a.C. ed era addirittura un comico, uno scrittore di commedie… Può darsi che facesse ridere, che…

Oppure niente

Il ministero della pubblica istruzione ha comunicato le percentuali delle votazioni insufficienti assegnate agli studenti negli scrutini del primo quadrimestre negli istituti superiori e nella scuola media. Si tratta di dati forniti all’ingrosso, non è dato sapere il livello, lieve o grave, e la consistenza delle stesse, per cui sono scarsamente significativi. L’informazione è stata…

Zhong Acheng, Il dizionario

Nella Cina della rivoluzione culturale, in una scuola malmessa e che manca di tutto, un insegnante, senza titolo di studio e preparazione adeguati scopre, attraverso i suoi studenti, in particolare Wang Fu, il valore essenziale dell’insegnamento. Che sia allontanato dall’insegnamento è la conclusione tristemente ovvia. Un dizionario, che, alla fine, viene donato dall’insegnante a Wang…

Kúmá

http://www.disp.let.uniroma1.it/kuma/kuma.html È una rivista voluta e diretta dal professor Armando Gnisci, dell’Università La Sapienza, arrivata al numero quindici. Il sottotitolo: “Creolizzare l’Europa, credo che apparirà minaccioso per chi si aggrappa ad una granitica identità culturale da non contaminare. Pertanto, si consiglia la lettura a chi si sente libero da tale timore. Il progetto della rivista…

Si spera che cali il silenzio

Sfoglio il giornale distrattamente, l’occhio viene attirato dal termine bullo che compare nel titolo di un articoletto in cronaca. Evidentemente, ormai sono addomesticata a reagire con prontezza ad un certo segnale: una parola che compare con frequenza quasi giornaliera sulla stampa. Leggo il titolo: “Genova, tutta la classe sciopera contro il compagno bullo.” Poi, proseguo…