Novità in manifestipolitici.it

Dal 1° luglio 2013 sono consultabili in Manifestipolitici.it circa 500 nuovi manifesti! Sono del «Centro di documentazione sui partiti politici nelle Marche in età contemporanea» (Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Macerata), che inizia in tal modo la collaborazione con la nostra Fondazione. Si arricchisce così la banca dati del manifesto politico e sociale contemporaneo…

Comunicazione sui tagli all’Istituto Centrale per il Catalogo unico e al Servizio Bibliotecario Nazionale

Pubblichiamo la lettera inviata dal presidente dell’Associazione delleIstituzioni di Cultura Italiane (AICI) Valdo Spini al Presidente Letta, alministro dei beni culturali Bray e al ministro dell’istruzione Carrozza sul rischio del “tagli” all’Istituto Centrale per il Catalogo Unico (ICCU) e al Servizio Bibliotecario Nazionale (SBN). Onorevole Presidente, Onorevoli Ministri, ancora una volta in pochi giorni, veniamo…

1º maggio 2013

In occasione della Festa dei Lavoratori pubblichiamo in formato digitale il numero unico “1º maggio“, stampato a Bologna il 30 aprile 1891 e proveniente dalla collezione di periodici socialisti e democratici di Luigi Arbizzani conservati presso la Biblioteca del Gramsci.In prima pagina è riportato il manifesto sottoscritto dalle società e dalle federazioni aderenti alla celebrazione…

25 aprile 2013

Celebriamo il 25 aprile del 2013 pubblicando alcuni documenti provenienti dal Fondo Orlando Argentesi (1894-1985), antifascista, confinato politico a Ponza fino al 25 dicembre 1936, successivamente organizzatore del CLN nella campagna medicinese e ufficiale della 7° brg GAP Gianni Garibaldi a Bologna, primo sindaco di Medicina dopo la Liberazione. Il fondo, conservato presso la Fondazione…

Brucia tutta la città (di Ermanno Rea)

Martedì sera sia il Tg1 che il Tg3 hanno dato conto del rogo appiccato alla Città della scienza di Bagnoli in coda ai rispettivi notiziari; il Tg1 addirittura dopo aver commentato il doppio ergastolo del caso Scazzi, richiesto dalla pubblica accusa per le autrici del delitto, madre e figlia. La notizia dell’incendio, manifestamente doloso (o…