giovedì 17 agosto 2017

28/03
2017

 

Mentre era nel  carcere di Turi, Gramsci tradusse 24 fiabe (o meglio 23 più un testo incompleto)  dei fratelli Jacob e Wilhelm Grimm (Kinder- und Hausmärchen) con l’intenzione di mandarle ai suoi nipoti in Sardegna, ma l’autorità carceraria glielo proibì. Inizialmente non inserite nei Quaderni dal carcere del 1975, sono invece state ripristinate (nei Quaderni di traduzione) nell’edizione critica del 2007 a cura dell’Istituto dell’Enciclopedia Italiana. Una edizione autonoma era uscita per Vallecchi nell’80. «Ho tradotto dal tedesco, per esercizio, […]


16/07
2016

Anna Maria Ortese, “Bologna, forse una terra promessa”. In La lente scura, Adelphi 2004.Apparso su “Milano-Sera”, 15-16 settembre 1949

 

 

Notte chiara sulla via Emilia: non la più piccola nuvola sul cielo di un azzurro lavagna, non un rumore di vento per la campagna oscura, tranquilla, una di quelle notti che precedono il Natale o i giorni di sagra, nei ricordi misteriosi dell’infanzia. Quando il sole si è aperto improvvisamente all’orizzonte, come un crisantemo di fiamma, e poi, come una bandiera di un rosso vivo, […]


31/01
2011

Hurbinek

Primo Levi

In occasione del giorno della memoria 2011, Marco Paolini ha tenuto un monologo, AUSMERZEN, sulla soppressione pianificata dei deboli, degli handicappati, nella Germania nazista. Al termine, ha voluto leggere una pagina da Levi: per rammentarci come la memoria dei deboli è appesa alla nostra testimonianza.

Primo Levi, La tregua, Einaudi 1989, p. 167
Hurbinek era un nulla, un figlio della morte, un figlio di Auschwitz. […]

Tags: ,


16/01
2011

Parola di poeta

Giovanni Raboni

(da una suggestione di Guido Monte)

CANZONE DEL DANNO E DELLA BEFFA

di Giovanni Raboni


24/12
2010

Dintorni natalizi

Andrea Zanzotto

Natale, bambino   o ragnetto   o pennino

che fa radure limpide dovunque

e scompare e scomparendo appare

Tags: ,


 

Grandi Pagine

Tags

Autori