domenica 23 luglio 2017

Laboratorio di analisi politica

Responsabile scientifico: CARLO GALLI

 

L’iniziativa del Laboratorio di Analisi Politica si propone – pur consapevole di non costituire che una goccia nel mare – di contribuire allo sforzo di individuare i problemi oggi realmente rilevanti e di esaminarli radicalmente ma senza paraocchi ideologici, nella convinzione che la vera sfida del presente stia proprio nell’esigenza di trovare i nuovi concetti, le nuove parole, le nuove idee che esprimono la nuova politica, quella di cui tutti sentiamo l’esigenza e di cui cerchiamo, faticosamente, le forme e i contenuti.
Uno sforzo comune ma non uniforme, che registra – com’è inevitabile e giusto – anche voci dissonanti, posizioni divergenti; ma che è condotto in buona fede, con strumenti scientificamente aggiornati, e che si misura con i ‘cittadini interessati’, cioè con l’interlocutore più cruciale e più esigente, che chiede di comprendere e di dialogare, di essere messo in condizione di esercitare quella che si può definire ‘cittadinanza intellettuale attiva’.
Crediamo che questo sia l’obiettivo più importante del Laboratorio di Analisi Politica: mostrare che la politica, per quanto apparentemente indecifrabile e disorientante, può essere compresa con il sapere degli studiosi e con la ragione critica di tutti; che l’apatia, la passività, lo sconcerto, la delusione, non sono un destino né una condanna – benché l’antipolitica sia indotta dalle dinamiche estranianti della nostra vita associata –; che c’è ancora uno spazio, da costruire insieme – come lo costruimmo a metà del XX secolo, con l’impresa teorica e politica della Costituzione repubblicana –, per una consapevole e libera vita democratica, nelle condizioni tanto mutate del XXI secolo. E crediamo che questo obiettivo possa essere raggiunto solo con un lungo cammino, il cui primo passo non è sfoderare risposte preconfezionate, lanciare slogan più o meno accattivanti, ma saper porre le domande giuste, riattivare pazientemente lo spirito critico, ritrovare la fiducia in noi stessi. Che è ciò che il Laboratorio di Analisi Politica – con tutti i suoi limiti – ha voluto fare finora e che ancora farà, con impegno maggiore ma conservando immutate la sua ragione e la sua giustificazione: accompagnare la crescita civile della nostra Città e rispondere ad alcune delle sue domande nell’interesse dei cittadini e delle istituzioni.