mercoledì 22 agosto 2018

Tecnica, ambiente, cittadinanza

Mercoledì 26 settembre 2018 ore 17.00 Sala Convegni Centro Italiano di Documentazione sulla Cooperazione e l’Economia Sociale (g.c.) Via Mentana 2/a, Bologna

In collaborazione con l’Ambassade de France en Italie / Institut Français d’Italie un dibattito che intende esplorare i legami fra scienza, sviluppo sostenibile e partecipazione collettiva. Numerose mobilitazioni cittadine hanno cercato di mettere in risalto la necessità di uno scambio democratico attorno a problemi che, a prima vista, potevano sembrare riservati ai soli specialisti o presentarsi come esenti da implicazioni politiche. Così sono nate proteste contro l’ampliamento dell’aeroporto di Malpensa o la realizzazione del passante di Bologna. Come mostra l’iniziativa bolognese Aria Pesa, coordinata dal prof. Basile e volta ad un campionamento collettivo del biossido di azoto nell’aria, i cittadini possono investire in prima persona un campo che in realtà riguarda tutti. La nascita e lo sviluppo di questi movimenti – che spesso stentano ad imporsi nel dibattito pubblico – si collegano a questioni centrali del nostro tempo, dalla qualità della vita all’organizzazione dei mezzi di produzione e alla distribuzione della ricchezza.

Con Laura Centemeri (CNRS, EHESS), Francesco Basile (Università di Bologna) e Elena Davigo (Università degli Studi di Firenze).



Finora nessun commento a “ Tecnica, ambiente, cittadinanza ”

E-Mail (non sarà pubblicata) *

Sito web




Inserendo un commento automaticamente garantisci una licenza perpetua a Fondazione Gramsci Emilia Romagna | Bologna per riprodurre le tue parole il nome ed il sito web relativi. Commenti inappropriati verranno rimossi a discrezione degli amministratori.

I campi con asterisco (*) sono obbligatori