venerdì 24 febbraio 2017

Ford era fordista?

Giovedì 12 gennaio 2017, ore 17.30 Sala Convegni del Centro Italiano di Documentazione sulla Cooperazione e l'Economia Sociale (g.c.) - Via Mentana 2/A - Bologna

La Fondazione Gramsci Emilia-Romagna ha il piacere di segnalare l’incontro Ford era fordista? Geografia, storia e miti della mass production giovedì 12 gennaio 2017 presso la Sala Convegni di Via Mentana 2.
.
Intervengono:
.

Paolo Capuzzo, Università di Bologna

Michele Filippini, Ricercatore

Bruno Settis, Scuola Normale Superiore di Pisa

.

Il concetto di fordismo è venuto a designare di volta in volta un apparato di norme e criteri per l’organizzazione scientifica del lavoro, di tecniche per la produzione di massa, una cultura organizzativa della grande fabbrica, un processo omogeneo di governo della società industriale, fino a definire il compromesso sociale del secondo dopoguerra.
Partendo da Henry Ford e arrivando a Gramsci, attraverso esperienze come quella italiana, francese e sovietica, l’incontro discuterà una complessiva storia comparata del fordismo, attraverso diverse idee e pratiche che hanno permeato economia e politica nella prima metà del Novecento.

In occasione della pubblicazione di Fordismi. Storia politica della produzione di massa di Bruno Settis (Il Mulino, 2016)

 .

.

 anniversario-gramsciano_bianco

 

 

 

.

.

.

.

 



Finora nessun commento a “ Ford era fordista? ”

E-Mail (non sarà pubblicata) *

Sito web




Inserendo un commento automaticamente garantisci una licenza perpetua a Fondazione Gramsci Emilia Romagna | Bologna per riprodurre le tue parole il nome ed il sito web relativi. Commenti inappropriati verranno rimossi a discrezione degli amministratori.

I campi con asterisco (*) sono obbligatori