PRESENTAZIONE DEL RAPPORTO 2015 SULLE CITTÀ: "METROPOLI ATTRAVERSO LA CRISI"

La Fondazione Gramsci Emilia-Romagna segnala la presentazione del Rapporto 2015 sulle città “Metropoli attraverso la crisi”..Urban@it, il Centro nazionale di studi per le politiche urbane  si propone di produrre e pubblicare un Rapporto annuale dedicato alle città e alle politiche urbane in Italia, che si caratterizzerà di volta in volta per un diverso tema. Il…

Un voto per Home Movies!

La Fondazione Gramsci Emilia-Romagna è lieta di sostenere L’Archivio Nazionale del Film di Famiglia – Home Movies alla partecipazione del bando CheFare3. .Il progetto intende realizzare un portale online per la libera consultazione dei fondi filmici (Home Movies Digital Archive) ed è arrivato alle semifinali, ma ha bisogno dei voti di tutti per giungere alla…

Addio a Pietro Ingrao

La Fondazione Gramsci Emilia-Romagna ricorda Pietro Ingrao attraverso una mostra virtuale di fotografie e manifesti di eventi e incontri  a Bologna e in Emilia-Romagna, conservati nella Biblioteca e nell’Archivio della Fondazione Gramsci Emilia-Romagna, pubblicata in occasione del suo centesimo compleanno.. Per visitare la mostra virtuale nel portale di Città degli Archivi: clicca qui   

In ricordo di Italo Calvino

A trent’anni dalla scomparsa di Italo Calvino (Cuba 15/10/1923 – Siena 19/09/1985), la Fondazione Gramsci Emilia-Romagna propone a tutti i suoi lettori il breve racconto “Un generale in biblioteca”, le imprevedibili conseguenze dell’incontro tra un ottuso militare e una biblioteca..Il racconto fu pubblicato sul quotidiano l’Unità il 23 novembre 1953, e postumo nella raccolta Prima…

I documenti originali di Marx e Engels disponibili online

La Fondazione Gramsci è lieta di segnalare che l’International Institute of Social History ha reso disponibile la consultazione online di un vasto catalogo che riunisce tutte le scansioni degli scritti di Karl Marx e Friedrich Engels. Lettere, documenti privati e altri progetti sono ora disponibili gratuitamente sulla piattaforma dell’istituto.. É possibile consultare il catalogo qui