Quello che ancora vive (Maggiani e il salvamento di Garibaldi)

Maggiani: per la rivoluzione Alberto Sebastiani su Caffè Letterario di Repubblica, 21 giugno 2011 «Siamo chiamati alla Rivoluzione in nome della sovranità del popolo». Usa parole nette Maurizio Maggiani, grande affabulatore, tono dolce, sorriso amichevole in un viso contadino, rughe profonde nell’abbronzatura. Giovedì sera ha presentato Quello che ancora vive (finanziato da Coop Adriatica e…