“Un’opera di smantellamento che non possiamo più accettare”

Con la lettera,  che pubblichiamo,  novanta professori dell’università di Bologna si schierano a sostegno dei ricercatori e delle ragioni della loro protesta ed esprimono  il loro dissenso nei confronti della politica governativa nei confronti dell’università. LA LETTERA  I sottoscritti Professori Associati ed Ordinari, prendono atto che i Governi, succedutisi nel Paese, non hanno saputo riconoscere…